Referendum. Radicali per il sì? Basta mistificazioni!

Referendum costituzionale: la stampa filo-governativa non strumentalizzi i Radicali. La nostra lettera aperta a Italia Oggi: basta disinformazione.

Rispondiamo all’articolo apparso in data odierna su Italia Oggi «Radicali: Sì al referendum». A differenza di quanto si ostina a riportare la stampa filo-governativa, improvvisamente interessata all’opinione dei radicali, l’unica posizione ufficiale di Radicali Italiani sul referendum è la «libertà di voto».  Questa è l’unica posizione ufficiale, espressa nella Mozione Generale del congresso radicale.
Il congresso radicale non si è espresso a favore del sì. È accaduto l’opposto: ha respinto i tentativi di una minoranza che avrebbe voluto schierare Radicali Italiani ufficialmente per il sì.
La stampa invece continua ad omettere il vasto numero di radicali e associazioni radicali schierati per il NO. Lo fa colpevolmente e con dolo.
EcoRadicali (l’Associazione Radicale Ecologista, quarta associazione radicale per numero di iscritti) fa addirittura parte del Comitato per il NO ed è promotrice del manifesto “L’ambiente vota NO“. E altrimenti non avrebbe potuto fare, dal momento che questa “riforma” tra i tanti diritti che toglie ai cittadini, c’è anche l’eliminazione della tutela dell’ambiente dalla Costituzione.

5 Comments

  1. In effetti è davvero commovente l’improvviso interesse di certi giornali verso i radicali

  2. Anche io radicale voterò NO

  3. Benedetta Sparapano

    30 novembre 2016 at 12:17

    Condivido la lettera. Sono VERGOGNOSI

  4. comunque i radicali che voteranno sì a questa riforma sono incomprensibili

  5. Anche io, radicale da sempre, voterò NO! Fa piacere che ci siano radicali per il NO. Le esternazioni della Bonino sono davvero sorprendenti oltre che deludenti

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

© 2017 EcoRadicali

Theme by Anders NorenUp ↑